Via del Rosario 2/5, 40131 Bologna BO
+393774913666

C.F.  91345920374

WhatsApp Image 2022-03-20 at 5.47.53 PM

FAQ

Ci sono limiti di età per entrare nei Rangers ER?

L'età minima sono 18 anni, mentre la massima è finchè se ne ha voglia. 😉

Ci sono dei requisiti fisici/attitudinali necessari?

L'unico requisito è una sana e robusta costituzione da certificato medico e voglia di aiutare.

Se non ho la patente di guida posso comunque essere un volontario?

Certo! La patente non è necessaria per partecipare ai servizi nè ai corsi/riunioni.

Che abilitazioni devo avere per essere un Ranger? Dove le posso ottenere?

Per diventare nostro volontario non serve nessuna abilitazione. Come Rangers facciamo periodicamente corsi di abilitazione o aggiornamento a cui si è liberi di partecipare.

I lavoratori dipendenti possono dare disponibilità in caso di calamità?
Certo! I dipendenti sono tutelati dall'art 39 e 40 della Costituzione Italiana: "I volontari appartenenti ad ODV regolarmente iscritte negli Elenchi, impiegati in attività di Protezione civile, hanno diritto al mantenimento del posto di lavoro e del trattamento economico previdenziale."
Bisogna solo ricordarsi di chiedere la lettera da consegnare al datore di lavoro al Presidente Rangers.
E' necessario garantire una disponibilità minima di tempo?

Noi chiediamo la disponibilità a fare almeno due servizi al mese ma fare il volontario non è solo questo. Se due servizi al mese sono troppi per il tempo che hai non preoccuparti, ci sono altri campi in cui puoi contribuire! Chiediamo solo tanta voglia di fare

Di che mezzi dispongono i Rangers ER?

Un Land Rover Defender ed una Toyota 4x4

I Rangers ER sono pubblici ufficiali?

I Ranger Volontari non lo sono ma i cittadini italiani lo possono diventare quando acquisiscono un Decreto (vedere "Guardie" ne "I nostri corsi")

In caso di calamità come vengono attivati i Rangers ER?

Tutti i Ranger, come le altre associazioni, vengono attivati dalla Consulta del Volontariato

I compiti del volontario formato AIB

Il volontariato agisce su due fronti: prevenzione e intervento. 

Sul lato prevenzione il volontario Ranger svolge un ruolo di monitoraggio delle aree a rischio, avvistamento e allertamento.

In caso d’intervento, il volontario non è abilitato a intervenire direttamente sul fronte del fuoco.

Il volontariato ha esclusivamente un ruolo di supporto ai Corpi istituzionali come Vigili del Fuoco e Guardia Forestale dello Stato impegnati nelle operazioni di spegnimento.

Scroll to Top